È diventata la prima francese qualificata per le semifinali del Master dal 2006. Caroline Garcia, un tennista con un’impennata meteorica, era ben lungi dal vincere la partita. Bloccato dal mal di schiena, l’ottavo giocatore del mondo ha favorito il preparazione mentale durante il suo allenamento. E questo è il terapia di rilassamento chi l’ha aiutata a seguire il corso.

come prepararsi per una competizione sportiva quando le sue condizioni fisiche non sono buone? Caroline Garcia potrebbe probabilmente fornire alcune risposte a questa domanda. Perché quest’anno, il giovane giocatore ha dovuto trovare alternative efficaci all’allenamento puramente fisico. Ed è in particolare attraverso la Soffrologia che la tennista di 24 anni è stata in grado di perfezionare il suo gioco.

“Normalmente, lavoriamo molto a livello fisico e tennis. Lì non è stato possibile. Caroline ha trascorso quasi un mese senza giocare e ha iniziato a giocare di nuovo alla fine di dicembre. Invece, ha fatto un sacco di fisioterapia, rafforzando e riequilibrando il lavoro, specialmente nella pelvi. Ha anche fatto un grande lavoro di soffrologia e di visualizzazione mentale. Questa è un’area che ci interessa da molto tempo, ne abbiamo approfittato per approfondirla. In questo tipo di periodo di inattività, è interessante non perdere troppe sensazioni nel cervello. « Ha detto suo padre a Tennismagazine.com

pubblicità

Caroline Garcia ha effettivamente beneficiatoaccompagnamento di un mental trainer durante un’intera fase di iniziazione. È durante queste sessioni che acquisisce nuovi strumenti per perfezionare il suo gioco: una tecnica che finisce per padroneggiare, tanto che il giovane giocatore non esita a riprodurre le sessioni da solo, in modo indipendente.

In una recente intervista per la rivista squadra, il giocatore spiega come è riuscita a battere Caroline Wozniacki nonostante il suo vantaggio nella prima parte del gioco. Ed è senza dubbio lei forza mentale che l’ha aiutata a non essere destabilizzata.

 » C’era molta pressione in questo 3 ° set, sono stato condotto 5-3, ma sono riuscito a mantenere la calma, mantenere il filo e stare bene nel presente« .

Calma, concentrazione e ancoraggio, concetti sviluppati in particolare in terapia di rilassamentoe che sapeva chiaramente come fare la differenza nella giovane ragazza francese.