L’ultimo barometro * di Pagine Gialle conferma la chiara progressione di tecniche alternative per la ricerca in termini di cura e salute.

Dall’inizio del decennio, consultazioni via Pagine Gialle per trovare un soprologo, un magnetizzatore o un terapeuta ipnoterapeuta hanno continuato a progredire. L’anno scorso, anche gli ipnoterapeuti avevano il vento in poppa, mostrando il più grande aumento, con oltre il 60% delle consultazioni rispetto al 2013. Queste cifre confermano la recente mania dei francesi per le cosiddette tecniche alternative o più delicate. .

Se l’ipnosi è in forte espansione, rispetto al numero totale di richieste, Soprologia rimane, anche quest’anno, la tecnica più richiesta con non meno di 735.000 ricerche salvate.

Naturalmente, come ogni barometro, queste figure illustrano solo il crescente interesse per una tecnica rispetto a un’altra. Tuttavia, meritano di essere confrontati con il numero di sophrologi attivi e il tasso di frequenza negli uffici o nelle strutture specializzate. Dati pericolosi da ottenere poiché, ad oggi, le organizzazioni professionali hanno solo stime sul numero di soprologi che praticano in Francia. Inoltre, la pratica del metodo rimane plurale. È infatti molto richiesta in un approccio terapeutico con una pratica individuale, come in sessioni di gruppo come yoga, taiqi o qigong, in una semplice ricerca di benessere.

Crossover che potrebbero quindi rivelarsi pericolosi in considerazione delle diverse aspettative delle persone che lo praticano. Queste cifre rimangono positive, tuttavia, e sottolineano l’interesse del popolo francese per la soprologia e le sue tecniche semplici ed efficaci per alleviare i disturbi quotidiani o anche i problemi più gravi.

FXJ

(*) Barometro prodotto da Pagine Gialle, condotto su 245 milioni di ricerche di professionisti della salute effettuate nella Francia metropolitana sul sito pagesjaunes.fr e riguardanti gli operatori sanitari citati su pagesjaunes.fr