Per alcune madri, le sessioni di preparazione alla nascita non sono sufficienti per sentirsi rassicurate, sicure e pronte per il grande giorno! Alcuni metodi come la soffrologia possono consentire a future e giovani madri di fare scorta di strumenti e tecniche per diventare attori del loro benessere, della loro nascita e vivere la loro maternità in modo pieno e sereno.

Che cos’è la soffrologia?

Creata nel 1960 dal neuropsichiatra Alfonso Caycedo, la soprologia si ispira a diverse tecniche come yoga, zen, ipnosi, metodi di rilassamento … la soprologia consente di imparare a rilassarsi, a allentare le tensioni, ad acquisire una migliore conoscenza di sé e affrontare le sfide della vita quotidiana con più serenità. Durante la gravidanza, questo metodo consente alla futura mamma di prendere coscienza del suo corpo, dei suoi sentimenti, sviluppare la padronanza del suo respiro e sviluppare il legame di attaccamento al suo bambino.

Quali sono i benefici della soffrologia durante la gravidanza e dopo la nascita?

I vantaggi sono molti! Nel primo trimestre, le tecniche di soprologia ti aiuteranno a gestire la fatica e i piccoli disturbi della gravidanza (nausea, mal di testa, sonno, ecc.).

pubblicità

Nel secondo e terzo trimestre, ci prepariamo per il grande giorno lavorando sulla visualizzazione positiva di ogni fase della nascita e imparando tecniche di rilassamento e respirazione per recuperare meglio e gestire meglio il dolore delle contrazioni, ad esempio. Questi esercizi consentono anche di gestire meglio lo stress e sviluppare la fiducia nella sua capacità di realizzare con calma questo bellissimo progetto: la nascita di suo figlio.

Dopo la nascita, la sofrologia può aiutarti ad affrontare la fatica, gestire le tue emozioni, prepararti per separazioni, far fronte a stress e dubbi, trovare equilibrio, gestire meglio il ritorno al lavoro e sviluppa la tua fiducia.

Come si svolge una sessione di soffrologia

La sessione inizia con uno scambio intorno alle tue esigenze, ai tuoi progressi e ai progressi del tuo programma personale.

Quindi, eseguirai alcuni delicati movimenti dinamici di rilassamento per liberare meglio le tensioni corporee, nonché esercizi di respirazione che ti permetteranno di sviluppare la tua capacità di recupero e gestire meglio il dolore delle contrazioni.

È quindi possibile inserire il cuore della sessione. Installato comodamente, sdraiato o seduto, puoi lasciarti guidare dalla voce del soprologo in uno stato di profondo rilassamento, vicino al sonno. In questo stato di grande ricettività e in base all’obiettivo della sessione, sarai in grado di costruire e visualizzare le immagini delle risorse, ricaricare le batterie e raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato.
La sessione termina con un nuovo momento di scambio sui tuoi sentimenti e sulla consegna di un programma personalizzato per guidare la tua pratica personale.
L’idea è quella di offrire, nel corso delle sessioni, strumenti semplici ed efficaci che siano facili da integrare nella vita quotidiana in modo indipendente.

Quando iniziare le sessioni?

A seconda delle esigenze, la Sofrologia può essere praticata all’inizio della gravidanza per calmare lo stress, l’ansia, imparare a gestire gli esami medici o persino promuovere il sonno.

Il travaglio inizia generalmente durante il sesto mese di gravidanza.

La sofrologia è utile se chiediamo un’epidurale?

Sì certo! La Sofrologia ti permetterà di gestire le possibili paure legate alla posa dell’epidurale, ad esempio.

Le tecniche trasmesse possono anche essere utili se l’epidurale non è efficace come previsto o per gestire i dolori del travaglio prima che l’epidurale venga inserito. Saranno utili anche dopo la nascita!

Tieni presente, tuttavia, che la soprologia non sostituisce le lezioni di preparazione alle ostetriche, ma offre tecniche complementari per aiutarti a prepararti all’arrivo del tuo bambino.

Devi allenarti?

La formazione è una delle leggi della soprologia. L’essere ideale per riprodurre quotidianamente gli esercizi di visualizzazione grazie alla registrazione audio delle sessioni offerte da alcuni sophrologi.

L’intero team di Rivista di Sophrology unisciti a me nel augurarti una bella gravidanza e una bella nascita!

Autore: Julie LEMAIRE, Sofrologo.